RETAIL – Periodo di Inattività dell’Esercizio

La trasmissione telematica dei corrispettivi all’agenzia delle entrate deve essere effettuata anche in caso di corrispettivi a zero ed esercizio chiuso per un periodo di inattività (anche chiusura settimanale, ferie…).
Il periodo di inattività può essere preventivamente segnalato dall’esercente all’Agenzia delle Entrate (in assetto SET attraverso la procedura set 189 descritta di seguito). In ogni caso, il Registratore telematico, alla riaccensione, effettuerà in autonomia la verifica dei giorni di inattività e richiederà all’utente di effettuare la chiusura fiscale ed il contestuale invio dei dati del periodo di inattività.

Procedura operativa

Premere il tasto chiave finché sul display compare ASSETTO SET (S)
Digitare 189 X
Inserire la data di inizio Inattività [dd-mm-yyyy] confermare con X
Inserire la data di fine Inattività [dd-mm-yyyy] confermare con X

Il SET 189 “Impostazione periodo di inattività” permette di definire un periodo di inattività dopo la conferma dell’inserimento tale informazione verrà comunicata all’Agenzia delle Entrate durante la prima trasmissione utile.
La data di inizio periodo non può essere precedente alla data dell’ultimo Z 10, per la data di fine periodo non ci sono vincoli.