RETAIL – Gestione del mancato invio dei Corrispettivi

Se l’invio non va a buon fine, il registratore telematico tenta in automatico l’invio allo Z10 successivo.
In alternativa è possibile inviare i documenti archiviati tramite:
• RITRASMISSIONE CORRISPETTIVI E EVENTI NON INVIATI
• ESPORTAZIONE DEI CORRISPETTIVI NON INVIATI

Ritrasmissione corrispettivi e eventi non inviati

Tramite il SET 196 “Ritrasmissione Corrispettivi ed Eventi non trasmessi” è possibile forzare un invio
telematico degli eventi e dei corrispettivi (Z10) non inviati per mancanza di connessione.

Procedura operativa

Premere il tasto chiave finché sul display compare ASSETTO SET (S)
Digitare 196 X Sul display appare la scritta «INVIO IN CORSO ATTENDERE»

Il registratore telematico procederà con una connessione e ad operazione conclusa stamperà uno
scontrino riepilogativo degli eventi trasmessi.

Esportazione dei corrispettivi non inviati

Se il periodo di mancata trasmissione dei corrispettivi è superiore ai 5 giorni, il rapporto Z 10 ne darà
informazione attraverso il messaggio “OBBLIGO DI INVIO”. I dati cumulati verranno trasmessi appena
ripristinate le condizioni di collegamento.

Appena l’Agenzia delle Entrate renderà disponibile la procedura di caricamento dei dati direttamente
sul sito, se il periodo di mancata trasmissione dei corrispettivi sarà superiore ai 5 giorni, si potrà
procedere all’esportazione dei corrispettivi non inviati all’AE su Memory Stick attraverso il SET 192
“Scrittura su memory stick dei Corrispettivi non inviati all’Agenzia dell’Entrate” descritta di seguito.

SET 192 “Scrittura su memory stick dei corrispettivi non inviati all’agenzia dell’entrate”:
Procedura operativa

• Inserire una memory stick nella porta USB del registratore telematico

Premere il tasto chiave finché sul display compare ASSETTO SET (S)

Digitare 192 X Sul display appare la scritta « OPERAZIONE IN CORSO »

I file vengono prima copiati nella cartella della memory stick identificata dalla matricola del registratore telematico “Num Matricola RT” e successivamente spostati in una cartella di backup per non essere più esportati con il medesimo comando. Al termine dell’esportazione compare la scritta “SCRITT. ESEGUITA RIMUOVERE STICK” e all’interno della Memory Stick viene creata la cartella al cui interno è presente il file .xml contenente i dati dei corrispettivi non inviati.

Il contenuto della Memory Stick va caricato in seguito sul sito AE.

Report registratore telematico

Tramite il SET 193 “Stampa report RT” è possibile ottenere la stampa degli INVII CORRISPETTIVI e
degli INVII EVENTI effettuati tra due date selezionabili.

Procedura operativa

Premere il tasto chiave finché sul display compare ASSETTO SET (S)

Digitare 193 X Sul display appare la scritta «193-STAMPA RAPP. CORRISPETTIVI»
Premendo V.T. PREC. SUBT. Si passa alla seconda opzione «193-STAMPA RAPP. EVENTI»
Premere X per confermare la prima o la seconda scelta
[GG-MM-AA] X Digitare la data di inizio periodo da cui si vuole far partire la stampa, quindi confermare.
[GG-MM-AA] X Digitare la data di fine periodo, quindi confermare.
premere X per avviare la stampa; premere C per uscire.

In questo modo si otterranno i report di tutti gli invii telematici dei corrispettivi o degli eventi eseguiti dal registratore nel periodo indicato, con il dettaglio di data/ora/esito per ogni singolo evento.